Il 19 maggio arriva 'Outside the Echo Chamber’, un album dei Coldcut con il collettivo On-U Sound di Adrian Sherwood

Il 19 maggio arriva 'Outside the Echo Chamber’, un album dei Coldcut con il collettivo On-U Sound di Adrian Sherwood

Si chiama ‘Outside the Echo Chamber’ il nuovo album dei Coldcut nato insieme al collettivo On-U Sound di Adrian Sherwood, in arrivo il 19 maggio in digitale, cd e boxset. Pubblicato su Ahead Of Our Time, label del duo inglese, "Outside the Echo Chamber’  è un album di innovativa elettronica dub-pop con Lee 'Scratch' Perry, Roots Manuva, Junior Reid, Ce'Cile e registrato tra Londra, la Giamaica, Ramsgate e Los Angeles

Good Ones Pr per Ahead Of Our Time

Presenta:

Coldcut per On-U Sound 

Si chiama ‘Outside the Echo Chamber’ il nuovo album dei Coldcut nato insieme al collettivo On-U Sound di Adrian Sherwood, in arrivo il 19 maggio in digitale, cd e boxset.

Pubblicato su Ahead Of Our Time, la prima label del duo inglese, "Outside the Echo Chamber’  è un album di innovativa elettronica dub-pop con Lee 'Scratch' Perry, Roots Manuva, Junior Reid, Ce'Cile e registrato tra Londra, la Giamaica, Ramsgate e Los Angeles, attuale residenza di Dave Taylor (Switch), co-produttore insieme a Toddla T.

Ascolta qui il singolo 'Divide and Rule' featuring Lee 'Scratch' Perry:

 https://soundcloud.com/ahead_of_our_time/coldcut-x-on-u-sound-divide-1?in=ahead_of_our_time/sets/coldcut-x-on-u-sound-divide-and-rule-1

Anticipato dal singolo 'Divide and Rule' featuring Lee 'Scratch' Perry, le dieci tracce dell'album riflettono il tipico melting pot musicale inglese. Al cuore del progetto troviamo Skip McDonald alla chitarra e il bassista Doug Wimbish, membri storici della in-house band della label rap Sugar Hill Records e attivi su alcuni dei dischi più seminali dell'epoca come Grandmaster Flash di 'The Message', tra i tanti.

Black, More e Sherwood sono pionieri della musica britannica uniti da uno spirito anticonformista. Artisti dalla storia profonda e intrecciata che si incrociano in alcuni momenti chiave della scena musicale del loro paese.

Le origini dei Coldcut si trovano nel fertile focolaio londinese di fine Anni '80 e nella primissima fase della dance commerciale. Sono stati i primi in patria a sposare l'estetica cut-up dell'hip hop e a introdurre il rap ai ravers, creando un mix inebriante di hip-hop e groove proto-house, diventando precursori contemporaneamente per la scena elettronica, breakbeat e ambient.

Ormai da 40 anni lungimirante scienziato sonoro e mixologist, Adrian Sherwood ha incendiato sinapsi e altoparlanti allo stesso modo. Produttore, remixer e patriarca indiscusso della label/collettivo dub On-U Sound, Sherwood è stato a lungo considerato come una delle personalità più innovative e influenti della dance contemporanea e della scena modern reggae. Ha lavorato con una lista infinita di artisti, tra i quali Depeche Mode, Primal Scream, Roots Manuva e Nine Inch Nails.

Al di là delle singole storie, però, è più importante portare alla luce l'humus condiviso. Molto tempo prima di formare i Coldcut, Jon More e Matt Black compravano già i dischi targati On-U Sound:

'I loro dischi rappresentano una nostra influenza unica e potente', dice Black, mentre More invece ricorda che 'il primo On-U Sound che ho preso è stato Prince Far I. L'ho comprato a High Wycombe, quando frequentavo l'Art College nel 1979'.

Ancora Black: 'Io e i miei compagni collezionavamo quei dischi, trovavamo cool l'artwork bianco e nero dei 10''. Senza On-U Sound non ci sarebbe stata la Ninja Tune'.

'Jon e io siamo andati a scuola insieme in un college di High Wycombe', dice Sherwood. Il livello globale di mentalità artistica, il suono del reggae di 'Outside the Echo Chamber’ ha le sue origini in questo periodo, lì le prime influenze nella musica dei futuri Coldcut.

'L'intero mash-up dei Coldcut  è stato parzialmente ispirato da On-U Sound', dice Black. 'E' in  una traccia Go-Go come 'Stop That Crazy Thing' per il nostro primo album, insieme al vocalist Junior Reid che si nota una profonda ispirazione alla On-U Sound. Adrian aveva organizzato le varie sinergie artistiche, poi si è prestato anche per un remix'

Nel desolante panorama politico di inizio 2017, il calore di questo album dal sound globale e il suo sguardo verso l'esterno non potevano essere più graditi.

Qui la presentazione video dell’album: https://drive.google.com/file/d/0BxmS96DpxDMkY3FzdldIOXIwVkk/view?ts=58c1f542

Tracklist / Credits

1. Vitals feat. Roots Manuva (R. Smith / A. Sherwood)

Produced / Programmed by: J. More, M. Black and A. Sherwood

Backing vocal: Ghetto Priest

Guitar: Skip McDonald

Bass: Doug Wimbish

2. Metro (D. Taylor / J. More / M. Black / D. Smith)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, D. Taylor, J. More, M. Black and D. Smith

Bass: Doug Wimbish

3. Everyday Another Sanction feat. Chezidek (D. Johnson / J. More / M. Black / D. Smith)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, D. Taylor, T. Bell, J. More, M. Black and D. Smith

Backing vocal: Ghetto Priest

Backing vocal production and guitar: Skip McDonald

4. Make Up Your Mind feat. Ce’Cile (C. Charlton / J. More / M. Black / D. Smith)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, D. Taylor, T. Bell, J. More, M. Black and D. Smith

Keys & Guitar: Skip McDonald

Cello: Ivan Celloman

5. Aztec Riddim (M. Black / J. More)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, M. Black and J. More

6. Kajra Mohobbat Wala feat. Hamsika Iyer (O.P. Nayyar / S. H. Bihari)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, J. More and M. Black.

Cello: Ivan Celloman

Keys: Jigar Panchal

Additional recording: Mumbai, Nirvana Studios

Published by: Saregama India Ltd.

7. Divide and Rule feat. Lee ‘Scratch’ Perry, Junior Reid and Elan (L. Perry / D. Reid / E. Atias / J. More / M. Black / D. Smith)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, D. Taylor, J. More, M. Black, D. Smith and Trooko

Bass: Doug Wimbish

Backing vocal production: Skip McDonald

Backing vocal: Ghetto Priest

Organ: Trooko

8. Make Up Your Mind feat. Elan (C. Charlton / E. Atias / J. More / M. Black / D. Smith)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, D. Taylor, T. Bell, J. More, M. Black and D. Smith

Keys & Guitar: Skip McDonald

Cello: Ivan Celloman

9. Robbery feat. Rholin X (Rholin X / J. More / M. Black / D. Smith)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, D. Taylor, J. More, M. Black and D. Smith

Backing vocal: Ghetto Priest

Guitar: Skip McDonald

Bass: Doug Wimbish

Cello: Ivan Celloman

 

10. Livid Hip Hop (D. Taylor / J. More / M. Black / D. Smith)

Produced / Programmed by: A. Sherwood, D. Taylor, J. More, M. Black and D. Smith

 

Coldcut

http://coldcut.net/ahead/  -  https://www.facebook.com/coldcutofficial

https://twitter.com/coldcut - https://soundcloud.com/coldcut https://www.youtube.com/channel/UCqA0d9RXS2i6jpqNWiqeV6w

Adrian sherwood / On-u sound

https://www.facebook.com/adriansherwoodofficial

https://twitter.com/onusherwood - https://soundcloud.com/on-u-sound-records

https://www.youtube.com/user/onusoundrecords

Info: https://ninjatune.net/home -

http://www.goodonespr.com/

 

 

Ultrasonica

Portale Musicale dal 2004

Seguici su

Archivio fotografico

Grazie alla collaborazione con il collettivo BRUBEN che gestisce anche i contenuti del sito, Ultrasonica.it vanta uno degli archivi fotografici di eventi live più ampi della rete.

Noisecollective

Ultrasonica.it è parte del progetto Noisecollective.net, associazione culturale con sede in Torino.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per migliorare l'esperienza utente e motivi statistici. Cliccando OK e navigando su questo sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più